Carlo Collodi

Pinocchio Capitolo XXI

XXI Pinocchio è preso da un contadino, il quale lo costringe a far da can da guardia a un pollaio. Pinocchio, come potete figurarvelo, si dette a piangere, a strillare, a raccomandarsi: ma erano pianti e grida inutili, perché lì all’intorno non si vedevano case, e dalla strada non passava anima viva. Intanto si fece…