Carlo Collodi

Pinocchio Capitolo XXIV

XXIV Pinocchio arriva all’isola delle “Api industriose” e ritrova la Fata. Pinocchio, animato dalla speranza di arrivare in tempo a dare aiuto al suo povero babbo, nuotò tutta quanta la notte. E che orribile nottata fu quella! Diluviò, grandinò, tuonò spaventosamente, e con certi lampi che pareva di giorno. Sul far del mattino, gli riuscì…