Carlo Collodi

Pinocchio Capitolo XXXIV

XXXIV Pinocchio, gettato in mare, è mangiato dai pesci e ritorna ad essere un burattino come prima; ma mentre nuota per salvarsi, è ingoiato dal terribile Pesce-cane. Dopo cinquanta minuti che il ciuchino era sott’acqua, il compratore disse, discorrendo da sé solo: — A quest’ora il mio povero ciuchino zoppo deve essere bell’affogato. Ritiriamolo dunque…